Elezioni politiche 2022

 

 

 

Si vota domenica 25 settembre 2022

dalle 7,00 alle 23,00

 

Il Presidente della Repubblica con i decreti nr. 96 e nr. 97 del 21/07/2022, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 169 del 21/07/2022, ha disposto lo scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati e ha fissato per domenica 25 settembre 2022 la data di svolgimento dei comizi elettorali per il rinnovo del Parlamento.

Decreto del Presidente della Repubblica nr. 96 del 21 luglio 2022 di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Decreto del Presidente della Repubblica nr. 97 del 21 luglio 2022 di convocazione dei comizi elettorali

RISULTATI IN TEMPO REALE

I risultati in tempo reale saranno disponibili man mano che perverranno le relative comunicazioni all'ufficio elettorale. 

Risultati: ACCEDI AI RISULTATI 

TESSERA ELETTORALE

 

AVVISO AGLI ELETTORI  

In occasione delle Elezioni Politiche del 25 settembre 2022 si ricorda che tutti i cittadini italiani  iscritti nelle liste elettorali per votare devono essere in possesso della TESSERA ELETTORALE e di un valido documento d’identità.

 Qualora la tessera risultasse:

SMARRITA o RUBATA,   occorre chiedere una nuova  tessera all'Ufficio Elettorale, NON serve la denuncia di smarrimento o furto ai Carabinieri;

- DETERIORATA,  si richiede una nuova tessera consegnando quella deteriorata;

- con SPAZI  ESAURITI destinati al timbro per la certificazione di avvenuta votazione,  occorre  chiedere una nuova   tessera all'Ufficio Elettorale esibendo la tessera esaurita e un valido documento d’identità.

Chi ha necessità  di richiedere una nuova tessera per un  familiare  o un conoscente  dovrà  presentarsi  all'Ufficio munito di  proprio documento di identità, di quello dell’interessato e di una delega scritta e firmata dal delegante.

Gli orari da lunedì 19 settembre 2022 dell’Ufficio  Elettorale  sito in Via Adeodato Ressi, 6 (tel. 0544-979309 / 0544-979262) per richiedere la Tessera Elettorale, fino a domenica 25 settembre 2022 sono i seguenti:

lunedì  19/09/2022 - 8,30 - 13,00

martedì  20/09/2022 - 8,30 - 17,00

mercoledì  21/09/2022 - 8,30 - 17,00

giovedì  22/09/2022 - 8,30 - 17,00

venerdì  23/09/2022 - 8,30 - 18,00

sabato  24/09/2022 - 8,30 - 18,00

domenica  25/09/2022 - 7,00 - 23,00

 

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

  elettorale@comunecervia.it

  demografici@comunecervia.it

PEC comune.cervia@legalmail.it 

Fax 0544.71947

Modulo delega al ritiro della tessera elettorale

Modulo dichiarazione smarrimento della tessera elettorale

fac-simile tessera elettorale con SPAZI ESAURITI

APERTURE STRAORDINARIE UFFICIO ELETTORALE PER RILASCIO CERTIFICATI DI ISCRIZIONE LISTE ELETTORALI

                  Si informa che in occasione della scadenza del 21 e 22

              agosto 2022 per l'ammissione delle candidature delle liste

             per le Elezioni Politiche del 25/09/2022, l'Ufficio Elettorale

              garantirà l'apertura straordinaria esclusivamente per il

              rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali

                   nelle seguenti giornate e orari :

 

 

 

VOTO DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO

ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO

Agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni elettorali, nonchè ai familiari con loro conviventi, ai sensi dell'art. 4-bis della legge n. 459/2001, come inserito dall'art. 2, comma 37, della legge 6 maggio 2015, n. 52, modificato da ultimo dall'art. 6, comma 2, lett. a) della legge 3 novembre 2017, n.165, è riconosciuta la possibilità di esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero, previa espressa opzione valida per un'unica consultazione, che deve pervenire direttamente al COMUNE di iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di svolgimento della consultazione elettorale e, quindi, entro il 24 AGOSTO 2022, in tempo utile per la immediata comunicazione al Ministero dell'Interno. E’ possibile la revoca entro lo stesso termine. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le Elezioni Politiche del 25 settembre 2022).

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido del dichiarante,  può essere inviata per posta, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al comune anche da persona diversa dall’interessato .

La dichiarazione di opzione, deve in ogni caso contenere l’indirizzo estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza ovvero di trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, di essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni (rif. comma 1 dell’art. 4-bis della citata Legge 459/2001). Tale dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR del 28 dicembre 2000, n. 445, dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Inoltre si ravvisa che può presentare opzione di voto per corrispondenza come elettore temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio e cure mediche sia chi risulta anche residente all'estero nel territorio di altra sede consolare, sia chi svolge il Servizio civile all'estero.

Si segnala, infine, che per i familiari conviventi dei temporaneamente all'estero aventi diritto al voto per corrispondenza la legge non richiede il periodo previsto di tre mesi di temporanea residenza all'estero.

E’ possibile la revoca entro lo stesso termine 24 agosto 2022. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le Elezioni Politiche del 25 settembre 2022).

Per maggiori informazioni consultare il sito del Ministero degli affari esteri cliccando qui 

Modello opzione in PDF editabile elettoti TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Modulo per esercizio voto per corrispondenza per elettori TEMPORANEAMENTE all'ESTERO 

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale:

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

elettorale@comunecervia.it

 demografici@comunecervia.it

PEC comune.cervia@legalmail.it 

Fax 0544.71947

ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO ED ISCRITTI ALL'AIRE

I cittadini italiani residenti all’estero e regolarmente iscritti all’AIRE per le Elezioni politiche possono esercitare il diritto di voto all’estero per corrispondenza ricevendo il plico elettorale al loro domicilio nel luogo di residenza in applicazione della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo Regolamento attuativo (D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104), in attuazione degli art. 48, 56 e 57 della Costituzione, che hanno istituito la Circoscrizione Estero, per eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica scegliendoli fra i candidati che si presentano nella propria ripartizione della circoscrizione Estero. .  

L'art. 1, comma 3 della stessa legge consente per questi cittadini italiani residenti all’estero e regolarmente iscritti all’AIRE  la facoltà di esercitare il diritto di opzione per il voto in Italia facendo pervenire al consolato competente per residenza, entro il 10° giorno successivo alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali, ossia ENTRO l' 31 luglio 2022, un’apposita dichiarazione su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'anagrafe degli italiani residenti all'estero, l'indicazione della consultazione per la quale l'elettore intende esercitare l'opzione. La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità del richiedente, e può essere inviata per posta, per posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Consolato anche tramite persona diversa dall’interessato. L'opzione può essere revocata con le medesime modalità entro lo stesso termine previsto per il suo esercizio.

Per maggiori informazioni consultare il sito del Ministero degli affari esteri cliccando qui[nbsp].

MODULO DI OPZIONE per l'esercizio del voto in Italia - Elezioni politiche 2022

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale:

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

elettorale@comunecervia.it

 demografici@comunecervia.it

PEC comune.cervia@legalmail.it 

Fax 0544.71947

PROPAGANDA ELETTORALE

ELENCO LUOGHI E AREE PUBBLICHE PER COMIZI E BANCHETTI PER LA PROPAGANDA ELETTORALE

 

Di seguito si elencano i luoghi di proprietà comunale,  all'aperto e al chiuso , già predisposti per conferenze e dibattiti individuati per lo svolgimento di riunioni o comizi per la propaganda elettorale, messi a disposizione senza oneri per il comune stesso, previo rilascio di autorizzazione, dei partiti e movimenti politici presenti nella competizione elettorale, in misura eguale tra loro, indicando e specificando giorni e orari da utilizzare a decorrere dal giorno di indizione dei comizi elettorali e fino alle ore 24,00 del venerdì antecedente la data delle elezioni (23/09/2022) e precisamente:

Descrizione dei luoghi

 

Disponibilità (*)

Piazza G. Garibaldi

luogo all'aperto

tutti i giorni

Piazza C. Pisacane

luogo all'aperto

tutti i giorni

Saletta presso la palazzina comunale in Piazza 25 Aprile, n.11

luogo al chiuso

tutti i giorni

Sala attrezzata 1^ anta Magazzino del Sale Torre

luogo al chiuso

tutti i giorni

Sala Malva Nord, in via dei Papaveri 43 angolo Via delle Rose

luogo al chiuso

tutti i giorni

Sale presso le sedi dei Consigli di Zona di:

-Savio

-Castiglione

-Pisignano/Cannuzzo

-Montaletto/Villa Inferno

-Pinarella/Tagliata

luoghi al chiuso

tutti i giorni

 (*) salvo disponibilità delle stesse per manifestazioni già programmate.

 

Di seguito si elencano le aree in luogo aperto per l’ allestimento di banchetti e volantinaggio, previa autorizzazione:

Descrizione dei luoghi

 

Disponibilità (*)

Viale Roma angolo via Circonvallazione Sacchetti lato nord

(nell’area pubblica adiacente alla fontana antistante a zona di proprietà privata delimitata a terra da apposita pietra di confine)

luogo all'aperto

tutti i giorni

Viale Roma presso UNICREDIT e PIC NIC

luogo all'aperto

tutti i giorni

Via Nazario Sauro c/o magazzini del sale

luogo aperto

tutti i giorni

Piazzale dei Salinari

luogo all'aperto

tutti i giorni

Piazza Pisacane

luogo all'aperto

tutti i giorni

Area Torre san Michele Piazzale Michelangelo Maffei

luogo all'aperto

Escluso solo giovedì

Viale Roma c/o Piazzale Aldo Ascione antistante le scuole elementari “G. Pascoli”,

luogo all'aperto

Solo sabato pomeriggio e domenica

(*) salvo disponibilità delle stesse per manifestazioni già programmate.

 A decorrere dal 30^ gg antecedente la data del voto (26 agosto 2022) e fino alle ore 24,00 del venerdì antecedente (23/09/2022), le richieste di occupazione dei luoghi e aree sopra indicate per lo svolgimento della propaganda elettorale in occasione delle prossime consultazioni politiche dovranno essere presentate all'Ufficio Elettorale dal partito o movimento politico presente nella competizione elettorale indicando e specificando giorni e orari e corredate da un valido documento di riconoscimento del dichiarante.

Cliccare qui per scaricare il modulo di richiesta occupazione luoghi per propaganda elettorale 

L'Ufficio competente è l' Ufficio Elettorale

sito in Via Adeodato Ressi, 6 48015 Cervia

mail   elettorale@comunecervia.it

mail   demografici@comunecervia.it

pec   comune.cervia@legalmail.it

fax  0544-71947

INDIVIDUAZIONE LUOGHI DA DESTINARE ALLA PROPAGANDA ELETTORALE MEDIANTE AFFISSIONE

Con delibera di Giunta Comunale nr. 205 del 23 agosto 2022 sono stati individuati nel numero di 13 i luoghi nei centri abitati da destinare alla propaganda elettorale mediante affissione di stampati murali per avvisi di comizi, riunioni, assemblee e manifesti di propaganda da parte dei partiti o gruppi politici che parteciperanno alle elezioni con liste di candidati o candidature uninominali.

 

Cliccare qui per consultare l'elenco dei luoghi individuati dalla G.C. per il posizionamento dei tabelloni elettorali per le affissioni per la propaganda elettorale

ASSEGNAZIONE SPAZI ALLE LISTE PER PROPAGANDA ELETTORALE

La Giunta Comunale con delibera nr. 214 del 01/09/2022 ha provveduto , ai sensi della Legge 212/1956 modificata dall'art. 1, comma 400, lett. h) Legge 147/2013 (legge di stabilità 2014) , ad assegnare gli spazi destinati all' affissione dei manifesti ai candidati uninominali e alle liste ammesse alla competizione elettorale delle consultazioni politiche di settembre 2022 , secondo l’ordine di sorteggio riportato nel verbale della Corte d’Appello pervenuto per tramite delle Prefettura competente .

In relazione al sistema elettorale recato dalla legge 3 novembre 2017, n. 165, per la Camera e il Senato, ciascun candidato uninominale e ciascuna lista collegata al candidato stesso hanno diritto all’assegnazione di distinti spazi secondo l’ordine risultante dal sorteggio con distinta numerazione riportata nei due prospetti allegati.

Ai sensi della circolare ministeriale nr. 85/2022  si informa che i tabelloni per l'affissione dei manifesti di propaganda di ciascun candidato uninominale sono affiancati da quelli delle liste rispettivamente collegate seguendo lo stesso ordine progressivo risultante dai sorteggi che verrà riportato sui manifesti e sulle schede di voto (candidato uninominale sorteggiato con il numero uno e le liste ad esso collegate in ordine di sorteggio, a seguire candidato uninominale sorteggiato con il numero due con le liste collegate e così di seguito). 

Cliccare qui per consultare la circolare ministeriale sulla propaganda elettorale

Si precisa che ai sensi della Legge 212/1956 :

- al candidato uninominale è assegnato uno spazio di dimensioni mt. 0,70 di base x mt 1 di altezza

- alla lista è assegnato uno spazio di dimensioni mt. 1 di base x mt 2 di altezza.

Cliccare di seguito per consultare  i prospetti con le assegnazioni degli spazi ai candidati uninominali e alle liste ammesse distinti per la Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica 

prospetto assegnazione spazi Camera dei Deputati 

prospetto assegnazione spazi Senato della Repubblica

VOTO DOMICILIARE

Anche in occasione delle elezioni politiche trovano applicazione le disposizioni di cui all’articolo 1 del decreto-legge n. 1/2006, convertito dalla legge n. 22/2006 e modificato dalla legge 7 maggio 2009, n. 46 in materia di ammissione al voto domiciliare di elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione.

Sono ammessi al voto domiciliare oltre agli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, anche gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’art. 29 della legge n.104/1992 (e cioè del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione delle Elezioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale).

Le disposizioni sul voto domiciliare si applicano alle elezioni politiche nel caso in cui il richiedente dimori nell'ambito del territorio nazionale.

L'elettore interessato deve far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora,  corredata della prescritta documentazione sanitaria, in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia fra martedì 16 agosto e lunedi’ 5 settembre 2022.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora , e, possibilmente, un recapito telefonico, e deve essere corredata di copia del documento di riconoscimento in corso di validità, di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale. La domanda può essere inviata all'ufficio elettorale del comune di Cervia tramite pec all'indirizzo comune.cervia@legalmail.it, tramite posta elettronica all'indirizzo elettorale@comunecervia.it, oppure tramite fax al nr. 0544-71947 .

Consulta il MANIFESTO VOTO DOMICILIARE MODELLO ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022

Scarica il modulo per la richiesta del VOTO A DOMICILIO

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

 elettorale@comunecervia.it

 demografici@comunecervia.it

PEC comune.cervia@legalmail.it 

Fax 0544.71947

VOTO ASSISTITO PER ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI

In occasione delle elezioni politiche del 25 settembre 2022 i certificati medici per i cittadini che non sono in grado di esprimere da soli il proprio voto in quanto fisicamente impediti saranno rilasciati nelle sedi e negli orari indicati nella nota informativa diramata dal dipartimento di Sanità Pubblica - Servizio di Igiene Pubblica di Ravenna di seguito allegata .

Si comunicano di seguito gli orari di reperibilità dell'ambulatorio del Servizio Igiene Pubblica presso ex ospedale S. Giorgio - Tel 0544-917643 e 0544-917641

Consulta la nota diramata dell'ASL del 18 agosto 2022 con l'indicazione delle notizie utili, sedi e orari per il rilascio delle certificazioni mediche

Scarica il modulo per chiedere l'annotazione del diritto di voto assistito sulla tessera elettorale (timbro AVD)

L'ufficio di competenza è Ufficio Elettorale

Via A. Ressi, 6 - 1° piano

0544.97.93.09 - 0544.97.93.11

 elettorale@comunecervia.it

 demografici@comunecervia.it

PEC comune.cervia@legalmail.it[nbsp]

Fax 0544.71947

 

TRASPORTO PER DISABILI NON DEAMBULANTI

In occasione delle consultazioni elettorali, in ottemperanza alle disposizoni normative, il comune organizza un servizio di trasporto in modo da facilitare agli elettori disabili non deambulanti il raggiungimento del seggio elettorale. Il servizio comprende il trasporto dall’abitazione al seggio elettorale e viceversa dell'elettore e non comprende il trasporto di un eventuale accompagnatore. L’esigenza di un accompagnatore va segnalata.

Al fine di organizzare al meglio il servizio, garantendo a tutti il diritto di espressione del voto, è necessario prenotare il servizio di trasporto entro la giornata di sabato 24 settembre 2022.

Per informazioni contattare l’Ufficio Elettorale ai numeri telefonici 0544-979250 - 979309 oppure inviare una mail all’indirizzo elettorale@comunecervia.it

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...