Rilascio del tesserino per raccolta funghi epigei

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizio Verde

P.zza XXV Aprile, 11 (1° piano)

0544.97.91.06 - 0544.97.91.07 - 0544.97.91.09 - 0544.97.91.10

serv-verdepinete@comunecervia.it

Scopo

Chiunque voglia effettuare la raccolta funghi nei territori all'interno del Parco del Delta del Po dell'Emilia Romagna e sue aree contigue, e nei territori esterni all'area protetta dei comuni di Cervia, Ravenna, Comacchio, Unione dei Comuni Delta del Po (Codigoro, Goro, Fiscaglia, Lagosanto, Mesola) e Unione dei Comuni Valli e Delizie (Argenta, Ostellato, Portomaggiore) dovrà essere in possesso del tesserino per la raccolta funghi, secondo quanto stabilito della Legge Regionale 2/4/1996 n.6.

Il Servizio Verde si occupa, per conto del Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po, del rilascio di tali tesserini.

Descrizione

Il rilascio dei tesserini per la raccolta funghi, indicanti generalità del richiedente e periodo di raccolta (con decorrenza dal giorno di rilascio), avviene dietro presentazione da parte dell’interessato di attestazione di versamento su c/c postale dell'importo dovuto relativamente al periodo interessato.

Tali tesserini sono validi nei territori all'interno del Parco del Delta del Po dell'Emilia Romagna e sue aree contigue, e nei territori esterni all'area protetta dei comuni di Cervia, Ravenna, Comacchio, Unione dei Comuni Delta del Po (Codigoro, Goro, Fiscaglia, Lagosanto, Mesola) e Unione dei Comuni Valli e Delizie (Argenta, Ostellato, Portomaggiore).

Attivazione

  • Istanza di parte

Documenti necessari

Il richiedente dovrà presentarsi presso gli uffici del Servizio Verde munito di attestazione di avvenuto versamento sul seguente C.C. postale:

  • N° conto 1005746126;
  • intestato a Ente di Gestione - Delta del Po– Servizio Tesoreria

Indicazione sul bollettino di versamento della seguente causale:

  • raccolta funghi e periodo richiesto (es.: annuale, mensile…).

Requisiti

Età superiore ai 14 anni (i minori di anni quattordici potranno raccogliere i funghi solo se accompagnati da una persona munita di autorizzazione).

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Servizio Verde

Costi a carico dell'utente

I tesserini di raccolta possono essere rilasciati per differenti periodi di validità, ai seguenti costi:

  • Giornaliero euro 4,50
  • Settimanale euro 11,00
  • Mensile euro 21,00
  • Semestrale euro 52,00
  • Semestrale 1* euro 15,00 (validità dal 1 gennaio al 30 giugno)
  • Semestrale 2* euro 15,00 (validità dal 1 luglio al 31 dicembre)

* è rilasciato unicamente ai residenti nei comuni posti all'interno del Parco del Delta del Po dell'Emilia Romagna  ed è valido esclusivamente all'interno del perimetro del Parco stesso. 

Normativa di riferimento

  • Legge Regionale 6/1996 : Disciplina della raccolta e della commercializzazione dei funghi epigei spontanei nel territorio regionale.
  • Regolamento per la raccolta funghi epigei dell'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Delta del Po.

Informazioni utili

L'attività può essere esercitata esclusivamente nei boschi e nei terreni non coltivati, purché appositi regolamenti o tabelle non ne stabiliscano il divieto (es. è vietata la raccolta nelle riserve naturali dello Stato ed Oasi).

La raccolta è consentita nelle giornate di martedì (solo ai residenti dei Comuni all'interno del Parco del Delta del Po dell'Emilia Romagna e sue aree contigue, e nei territori esterni all'area protetta dei comuni di Cervia, Ravenna, Comacchio, Unione dei Comuni Delta del Po -Codigoro, Goro, Fiscaglia, Lagosanto, Mesola- e Unione dei Comuni Valli e Delizie -Argenta, Ostellato, Portomaggiore-), giovedì, sabato e domenica nelle ore diurne (dalle 7 alle 19 periodo con ora legale e dalle 8 alle 17 periodo con ora solare).

La raccolta va effettuata manualmente o mediante l'uso di un coltello evitando di strappare i funghi e, con essi, parte del micelio sotterraneo. È vietato utilizzare rastrelli, uncini o altri strumenti che possano danneggiare lo strato umifero del terreno.

I funghi raccolti vanno puliti sommariamente sul posto e conservati in appositi contenitori rigidi aerati in modo da evitare fenomeni di compressione e fermentazione e da consentire la disseminazione ulteriore delle spore. Va quindi assolutamente evitato l'utilizzo di sportine di plastica, carta e simili.

Il tesserino, accompagnato da un documento di identità, deve essere esibito su richiesta del personale di vigilanza.

Responsabile del procedimento

Dott. For. Alberto Mieti. Tel. 0544.979. Int. 109 – Fax 0544.991.185 e-mail: mietia@comunecervia.it
Ufficio: Servizio Verde
Dirigente: Daniele Capitani
Settore: Programmazione e gestione del territorio
Servizio: Verde
Dove rivolgersi: P.zza XXV Aprile, 11 (1° piano)
Tel. 0544.97.91.06 - 0544.97.91.07 - 0544.97.91.09 - 0544.97.91.10
Orari di apertura al pubblico:

il martedì ore 9:00 – 13:00
il giovedì ore 9:00 - 13:00 e 15:00 - 17:00

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Campidelli Margherita - Segretario Generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato in materia di procedimenti amministrativi

Si rendono noti gli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale riconosciuti dalla legge in favore dei soggetti interessati in un procedimento amministrativo e nei confronti del provvedimento finale, ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli. Vedi documento

Aggiornato al 25/03/2020

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...