Modalità di presentazione delle pratiche

1) Istanze di Autorizzazione Sismica e Varianti Sostanziali a precedenti autorizzazioni (anche se non presenti sul SIS):

Trasmissione tramite portale Accesso Unitario

Modalità di svolgimento:

Il richiedente dovrà presentare l'Istanza sull’apposito portale. L'istanza verrà esaminata entro 30 giorni dalla data di presentazione e nel caso in cui non risulti completa, verrà sospeso il procedimento e richiesta l'integrazione necessaria. Dalla avvenuta presentazione di quanto richiesto decorreranno i 30 giorni per il completamento dell'esame istruttorio. Questa medesima procedura vale anche nel caso di “Varianti sostanziali”.

 

2) Denunce di Deposito del Progetto Esecutivo riguardante le strutture e varianti non sostanziali:

Trasmissione tramite portale Accesso Unitario

Modalità di svolgimento per le denunce di deposito:

Il richiedente dovrà presentare l'Istanza sull’apposito portale. Entro cinque giorni lavorativi dalla presentazione, l’Ufficio Sismica verificherà la completezza formale della documentazione amministrativa e il rispetto della tipologia di intervento designata. In caso di verifica negativa, si comunicherà per via telematica all’interessato e al progettista, l’inefficacia del deposito. In caso di verifica positiva, si trasmetterà per via telematica all’interessato e al progettista, l'attestazione di avvenuto deposito.

Si procederà con il controllo a campione delle Denunce di Deposito Sismico, il sorteggio verrà effettuato entro il 20° giorno del mese in corso per le pratiche pervenute nella prima quindicina, ed entro il 5° giorno del mese successivo per le pratiche pervenute nella seconda quindicina.

Ogni mese verrà pubblicato l’elenco delle pratiche depositate soggette a sorteggio e l’elenco delle pratiche estratte (il campione sarà costituito da almeno il 20% delle stesse).

I depositi estratti saranno soggetti ad un controllo di conformità del progetto alle norme tecniche per le costruzioni, ai sensi del paragrafo B.3. dell’Allegato B alla DGR 1373/2011. L’esame avverrà nei 30 giorni dalla data di presentazione della pratica, nel caso in cui risulti incompleta, verrà richiesta dall’Ufficio l’integrazione necessaria.

Il procedimento si concluderà con il rilascio della comunicazione di esito (positivo o negativo) del controllo effettuato.

 

3) Denuncia Lavori, Relazione a Strutture Ultimate, Fine Lavori, Attestazione di Rispondenza e Collaudi:

Per le pratiche caricate sul portale SIS:

Trasmissione tramite pec all’indirizzo comune.cervia@legalmail.it. Dopo la trasmissione la documentazione dovrà essere caricata sul portale SIS all’interno della pratica di riferimento.

Per le pratiche inviate tramite portale Accesso Unitario:

Trasmissione tramite il portale AU utilizzando l'intervento specifico.

 

4) O.N.S. e I.P.R.I.P.I. – interventi privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici (DGR2272/2016):

Da trasmettere come allegati alla pratica edilizia di riferimento.

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...