KALT: Cultura in Circol-Azione

La cultura come strumento di sviluppo della comunità

Il Comune di Cervia è promotore di KALT - Cultura in circol-azione, un progetto di coinvolgimento della comunità (gennaio-giugno 2020) per definire e costituire un organismo permanente di confronto, caratterizzato da modalità e strumenti partecipativi, che sia al contempo riflessivo e attivo sulle politiche culturali, promuovendo l’idea che una cultura dinamica, stimolante e diffusa sia fondamentale per lo sviluppo della comunità, la rigenerazione di spazi pubblici, la valorizzazione di beni comuni.

Partecipazione, inclusione e valutazione sono i fattori determinanti per una governance culturale che ambisce ad essere aperta e plurale, orientata a pro-vocare, pro-muovere, pro-creare conoscenze e patrimoni, innovazione e creatività, qualità e attrattività per favorire la crescita dei livelli di benessere sociale, economico, ambientale all’interno della propria comunità.

OBIETTIVI

  • Superare il livello di progettualità e di operatività dei singoli soggetti produttori di cultura verso un contesto più condiviso di benessere.
  • Condividere uno strumento di medio periodo (legislatura) che porti all’approvazione in Consiglio Comunale di un’idea condivisa di cultura, politica culturale, governance culturale, impatto culturale.
  • Innovare la dinamica di relazione Amministrazione comunale - Comunità (realtà organizzate e singole persone) sperimentando pratiche partecipative e co-creative di sviluppo culturale largamente inteso.

RISULTATI

  • Redazione di un patto di comunità sulle politiche culturali.
  • Condivisione di un manifesto per l’attuazione degli Stati Generali sulla cultura.
  • Promozione di una rete visibile sul territorio di operatori culturali orientati al bene comune.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LABORATORIO PER DIALOGHI CULTURALI

Il confronto con la comunità (realtà organizzate e singole persone) è organizzato come “laboratorio” di riflessione, di attivazione, di valutazione: attraverso audit, focus group, workshop, seminari ed exibit pubblici sarà redatto il patto di comunità sulle politiche culturali, ri-conoscendo nella cultura un ruolo fondante per il benessere sociale, economico e ambientale di tutti. Chiunque può prendere parte al Laboratorio: le porte rimarranno aperte durante tutto lo svolgimento del progetto KALT

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TAVOLO DI NEGOZIAZIONE

Lo sviluppo del progetto è accompagnato da un Tavolo di Negoziazione: una sorta di gruppo di coordinamento composto dai rappresentati delle principali realtà organizzate culturali attive sul territorio.
Il Tavolo si riunirà due volte, ad inizio del percorso e al termine, per concordare il Calendario delle attività, formalizzare il Comitato di Garanzia, validare il Documento di proposta partecipata.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMITATO DI GARANZIA

Il Comitato di Garanzia è previsto dalla l.r. 15/18 all’art. 12, comma 4 lett.d). Nell’ambito del percorso partecipativo, i “garanti” verificheranno il rispetto dei tempi e il corretto sviluppo delle azioni previste, l’applicazione dei metodi partecipativi e il rispetto del principio di imparzialità dei conduttori/ facilitatori. Inoltre potrà svolgere funzioni di monitoraggio del processo, sia durante il percorso stesso, che dopo la conclusione per la “verifica” dell’implementazione degli esiti.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il progetto è beneficiario del contributo regionale L.R. 15/2018 Bando 2019

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...