Venerdì 1 Marzo 2019

Lina Mazzanti

 

Mar di Malo

Questo libro racconta le vicende di Mario, detto "Malo". Nato il 27 settembre 1922, è divenuto un personaggio storico di Cervia, un famoso pescastore che ha vissuto mille avventure e "disavventure" incrociando nel suo cammino diversi personaggi tra cui, lo scrittore Giovannino Guareschi, con il quale divenne grande amico.
L’attenzione però è su Lina Mazzanti, la moglie di Malo, che nel libro è un personaggio di contorno ma per me, che ho avuto il piacere di conoscerla, rimane il cardine attorno al quale ruotano le vicende della sua famiglia e anche del paese in cui è nata e cresciuta, la sua amata Cervia.
Grazie a lei ho scoperto la storia e le persone che hanno lasciato una traccia importante a Cervia, ho viaggiato grazie ai suoi racconti indietro nel tempo, nei luoghi lontani dove è approdata durante i suoi numerosi viaggi. Lina era una persona dolce,simpatica e generosa con tutti, ha saputo affrontare una vita difficile fatta di periodi di ricchezza e benessere alternati a momenti di miseria e di fatica.
Per me Lina rimane la mia "memoria" di un paese di cui, grazie a lei, ho saputo  apprezzarne la bellezza ed il passato.
Grazie Lina, ti mando un abbraccio, ovunque tu sia in questo tuo ultimo viaggio.


Lina Mazzanti