Pubblicazione di matrimonio

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Ufficio Stato Civile

Via A. Ressi, 6 - Piano terra

0544.97.92.48

demografici@comunecervia.it

Scopo

La celebrazione del matrimonio deve essere preceduta dalla pubblicazione da richiedere nel Comune dove uno degli sposi ha la residenza. La finalità è quella di rendere pubblica la volontà dei nubendi (sposi) di contrarre matrimonio.

L’atto delle pubblicazioni resta affisso per 8 giorni nei comuni di residenza degli sposi.
Il matrimonio deve essere celebrato dopo il terzo giorno dalle compiute pubblicazioni e comunque entro 180 giorni.

Descrizione

L’ufficiale di stato civile verifica la regolarità della documentazione prodotta ed acquisisce d’ufficio eventuali altri documenti per provare l’inesistenza di impedimenti al matrimonio.

Su appuntamento concordato con i nubendi, viene formato il verbale delle pubblicazioni. Un nubendo, qualora impossibilitato, può farsi rappresentare dall'altro/a munito/a di procura speciale.

Nel caso in cui uno o entrambi i nubendi non conoscano perfettamente la lingua italiana, occorre l'assistenza di un traduttore-interprete maggiorenne, munito di un documento d'identità.

Gli stranieri non residenti ne’ domiciliati in Italia devono produrre idonea documentazione per attestare i requisiti indispensabili a contrarre matrimonio.
L'atto di pubblicazione è affisso all’albo on-line per un periodo di otto giorni. Trascorsi ulteriori tre giorni, viene rilasciato il certificato che consente la celebrazione del matrimonio;
entro 180 gg. i nubendi possono contrarre matrimonio.

In caso di matrimonio concordatario il certificato di eseguite pubblicazioni viene rilasciato al Parroco.

In caso di matrimonio con culto acattolico viene rilasciata apposita autorizzazione per il Ministro di Culto.

Attivazione

  • Istanza di parte

Altri enti esterni coinvolti

Comuni

Consolati esteri in Italia

Consolati italiani all'estero

Documenti necessari

  • documento d'identità in corso di validità
  • codice fiscale

Inoltre:

  1. Per il matrimonio cattolico occorre produrre la richiesta di pubblicazione da parte del Parroco di Cervia;
  2. Per i culti acattolici ammessi dallo Stato Italiano, occorre produrre la richiesta del Ministro di Culto con l'attestazione della nomina da parte del Ministero degli Interni, escluso alcuni culti, per i quali è necessario chiedere informazioni più dettagliate;

Per gli Stranieri occorre inoltre presentare:

  • nulla-osta al matrimonio o certificato di capacità matrimoniale, rilasciati dall'Autorità di Rappresentanza dello Stato di appartenenza in Italia (Consolato o Ambasciata) o dall’Ufficio dello Stato Civile del Comune di appartenenza nello Stato di Origine, a seconda della nazionalità dello straniero (per ulteriori informazioni contattare l’ufficio Stato Civile)

Requisiti

  • La residenza nel Comune di Cervia di almeno un nubendo.
  • Aver compiuto la maggior età.
  • Essere di stato libero.
  • Assenza tra i nubendi di gradi di parentela.
  • Per la donna divorziata, devono essere trascorsi 300 gg. dalla scioglimento, dall’annullamento, dalla cessazione degli effetti civili, dal precedente matrimonio.

Per casi particolare contattare l’ufficio

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Ufficio Stato Civile

Termine di presentazione della domanda

180 gg. prima della data di celebrazione del matrimonio

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

Tre giorni prima della celebrazione del matrimonio

Costi a carico dell'utente

  • n. 1 marca da bollo da Euro 16,00 se entrambi i nubendi sono residenti a Cervia
  • n. 2 marca da bollo da Euro 16,00 se uno degli sposi è residente in altro Comune italiano

Normativa di riferimento

D.P.R. 396/2000

codice civile artt. 84 – 89 e art. 98.

Informazioni utili

  • L'atto di pubblicazione di matrimonio viene pubblicato sull’albo pretorio on-line visibile sul sito: www.comunecervia.it/albo-pretorio (pubblicazioni di matrimonio).
  • Il matrimonio può essere celebrato solo dopo il quarto giorno dalla compiuta pubblicazione.
  • Se il matrimonio non è celebrato nei 180 giorni successivi alla pubblicazione, la medesima si considera come non avvenuta.
  • Nel caso in cui non vi siano le condizioni per procedere alle pubblicazioni al matrimonio, l’Ufficiale di Stato Civile rilascia un certificato di rifiuto a procedere alle pubblicazioni.
  • Gli sposi che intendono celebrare il matrimonio con rito civile in un altro Comune, devono presentare apposita motivata domanda al Sindaco in marca da bollo da € 16,00. A pubblicazione avvenuta, verrà inoltrata richiesta di celebrazione matrimonio al Sindaco del Comune prescelto.

L’Ufficiale di Stato Civile rilascia la certificazione relativa alle dichiarazioni di stranieri non residenti ne’ domiciliati in Italia che intendono contrarre matrimonio

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato
Ufficio: Ufficio Stato Civile
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Turismo e Servizi al Cittadino
Servizio: Demografici
Dove rivolgersi: Via A. Ressi, 6 - Piano terra
Tel. 0544.97.92.48
Orari di apertura al pubblico:

il lunedì, martedì, giovedì e venerdì ore 8:30 – 13:00
il mercoledì e il sabato ore 9:00 - 12:00 solo per le denunce di nascita e di morte

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 24/08/2016

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...