Accesso all'ERP Edilizia Residenziale Pubblica - Mobilità

Ufficio di riferimento

L'ufficio di competenza è Servizi alla Persona e Sportello Sociale

Viale Roma, 33 - 1° piano

0544.97.93.80

serv-politiche-sociali@comunecervia.it

Scopo

Favorire la mobilità all'interno degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) al fine di ottimizzarne l'utilizzo da parte dell'inquilino e dell'Ente.

In caso di mobilità ad istanza di parte è prevista la formulazione di una graduatoria aggiornata periodicamente.

Descrizione

Gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) sono di proprietà comunale e gestiti dall'Azienda Casa Emilia Romagna (ACER) di Ravenna.

Gli alloggi vengono assegnati dal Comune in base a una graduatoria approvata con Bando pubblico che, per quanto riguarda il Comune di Cervia, viene emanato ogni due anni.

La mobilità all'interno degli alloggi di ERP è regolamentata dal "Regolamento d'uso e regolamento di mobilità alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica" e si attiva con la seguente modalità:

 

L'Ufficio Casa del Comune di Cervia riceve le domande degli assegnatari interessati alla mobilità.

 

Ogni due anni viene convocata la commissione tecnica (istituita dal Comune) per la formazione della graduatoria definitiva di assegnazione degli alloggi ERP che valuta contestualmente le domande di mobilità e formula la relativa graduatoria.

 

La graduatoria di mobilità viene pubblicata all’Albo Pretorio del Comune di Cervia;

 

 

La graduatoria è visionabile oltre che sul sito del Comune anche presso i Servizi alla Persona e il Servizio Cerviainforma Cittadini

Attivazione

  • D'ufficio
  • Istanza di parte

Altri enti esterni coinvolti

ACER (Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Ravenna)

Requisiti

Essere in regola con il pagamento dei canoni di locazione e delle altre spese accessorie e/o condominiali

Non essere in regime di decadenza dall'assegnazione e possedere i requisiti previsti per la permanenza

Non essere in condizione di assegnazione tremporanea

Luogo presso il quale consegnare la domanda a mano

  • Servizi alla Persona e Sportello Sociale

Termine del procedimento o della procedura a rilevanza esterna

30 gg. dalla comunicazione di disponibilità dell'alloggio assegnabile in mobilità

Costi a carico dell'utente

Nessun costo a carico dell'utente

Normativa di riferimento

L. R. n. 24/2001 "Disciplina generale dell'intervento pubblico nel settore abitativo"

Delibera Consiglio Comunale n. 11/2004 "Regolamento d'uso e regolamento di mobilità alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica"

Responsabile del procedimento

Il Dirigente di Settore o il Responsabile del Servizio o altro dipendente all'uopo delegato

Modulistica per la richiesta

Ufficio: Servizi alla Persona e Sportello Sociale
Dirigente: Daniela Poggiali
Settore: Cultura, Servizi e beni comuni
Servizio: Servizi alla Persona - Servizio Sociale Associato
Dove rivolgersi: Viale Roma, 33 - 1° piano
Tel. 0544.97.93.80
Orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì su appuntamento

Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Dott. Alfonso Pisacane, Segretario generale

Le richieste di intervento sostitutivo dovranno essere inoltrate, mediante istanza scritta, circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo:

A) da parte dei privati che hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a: comune.cervia@legalmail.it

B) da parte dei privati che non hanno l’obbligo giuridico di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) tramite:

  • posta ordinaria indirizzata a Comune di Cervia Piazza Garibaldi n. 1 - 48015 Cervia
  • fax 0544/72.340

Aggiornato al 16/09/2013

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...