PROGETTO DI COMUNITA’ E PROTEZIONE CIVILE - IL MARE PER UN MONTE - A SOSTEGNO DELLA COMUNITA' DI MONTEGALLO (AP)

L’Amministrazione Comunale di Cervia, ha elaborato un ampio progetto di ospitalità e solidarietà, in collaborazione con l’azienda Iperpneus/Pneusmarket di Ravenna, l’istituto comprensivo nr. 8 di Forlì, rappresentato dal prof. Marco Susanna e l’Associzione di volontariato L.A.N.C.E. C.B. di Cervia, a favore dei cittadini del comune di Montegallo, reso completamente inagibile dai terremoti che hanno colpito il centro Italia.

Oltre al supporto tecnico, attuato tramite la regione Emilia Romagna, con l’invio di dipendenti comunali (ingegneri e agenti di P.M.), si è pensato a un supporto materiale e umano coinvolgente i cittadini marchigiani e cervesi.

A seguiti di diversi incontri, avvenuti a Montegallo, tra gli Amministratori locali e il Servizio Protezione Civile comunale, ha quindi preso forma un articolato progetto, avviato con una prima iniziativa di ospitalità svoltasi nel periodo 08 – 10/12/2016.

L’iniziativa, rivolta principalmente ai bambini, ai genitori e agli anziani del comune marchigiano, è stata concepita per offrire qualche giorno di svago e di sollievo dalle condizioni di stress psicologico ed emotivo causato dal terremoto.

In particolare, nella giornata di sabato 10/12, sono stati organizzati due momenti di incontro tra la comunità cervese e quella di Montegallo: la CERIMONIA DI ACCOGLIENZA istituzionale, organizzata nel Magazzino del Sale Torre, e il PRANZO DI SOLIDARIETA’, momento più conviviale, presso l’istituto alberghiero T.Guerra.

Durante il soggiorno a Cervia, i cittadini di Montegallo hanno vissuto momenti di integrazione e dialogo con il mondo del volontariato e della scuola, in particolare con la scuola primaria “A. Manzi” di Tagliata con cui i bambini marchigiani hanno avviato un rapporto epistolare.

Dopo questo primo importante evento, sono proseguite iniziative di associazioni e esercenti locali, supportate dall’Amministrazione comunale, finalizzate alla raccolta di fondi convogliati sul conto corrente aperto dall’Amministrazione marchigiana presso la banca Intesa San Paolo – Filiale di Roccafluvione, IBAN : IT79Z0306969700100000000885, con causale “solidarietà terremoto Montegallo da Cervia”.

Altra importante azione di solidarietà è stata avviata dal Consorzio Cervia Centro che, nell’ambito dell’evento “A spass par Zirvia”, ha destinato uno spazio espositivo alle associazioni e realtà commerciali di Montegallo, per la promozione e il sostegno del proprio territorio.

Pertanto, nelle giornate di 29/01 – 26/02 – 26/03 e 30/04, sarà possibile incontrare i cittadini marchigiani nello stand realizzato in piazza Pisacane.

L’idea progettuale, prevede la prosecuzione del supporto e del dialogo con questo paese, fino al superamento della fase di emergenza e anche dopo; oltre alla già grande partecipazione del mondo del volontariato e delle attività commerciali, che continuano a dedicare eventi alla raccolta di fondi (tra le tante, i pranzi della Consulta del Volontariato, della Pro-loco di Savio e del Circolo Pescatori Cervia, le iniziative dell’associazione culturale Cervia Bell’Italia, della scuola di ceramica Elisa Grillini), tende a coinvolgere il mondo scolastico cervese e a organizzare, appena possibile, un altro grande incontro tra le comunità, questa volta a Montegallo.

Le attività nelle scuole saranno finalizzate all’educazione alla solidarietà.

Insegnare ai ragazzi, impegnati nel diventare buoni cittadini, a donarsi e a adoperarsi per gli altri.

L’idea è quella di unire tutti gli istituti comprensivi cervesi  in attività di sostegno e contributo diretto al comune marchigiano, in particolare alle attività commerciali del posto, linfa vitale di ogni comunità.

Potranno essere organizzate singole e comuni iniziative di raccolta fondi, scolastiche ed extrascolastiche coinvolgendo associazioni, aziende e attività commerciali del territorio, a dimostrazione ulteriore che la comunità cervese è unita, soprattutto nel fronteggiare emergenze proprie o altrui, con lo scopo di preparare gli alunni ad essere i nuovi e positivi cittadini del futuro.

Come detto, tutti i proventi delle iniziative saranno convogliati direttamente al comune di Montegallo, senza intermediari, con la certezza della destinazione finale.

Nell’incontro che si terrà a Montegallo, sarà tangibile il contributo alla ripresa di questa cittadina e con soddisfazione si potrà dire : ABBIAMO FATTO QUALCOSA, ANCHE SE UNA PICCOLA PARTE!

L’Amministrazione comunale di Cervia, fornirà il proprio supporto e sostegno a chi ne farà richiesta tramite il Servizio Protezione Civile - e mail: progettomontegallo@comunecervia.it

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...